1.000 caratteri: Il dottor Mo by Marco Drago

                                                                                IL DOTTOR MO
                                                                                  by Marco Drago

Il nonno di mio padre faceva il medico. Il dottor Mo. Si parla di diciannovesimo secolo. Era un medico di campagna, interveniva a cavallo anche di notte, anche sotto la neve. Il padre di mio padre mi raccontava qualche aneddoto che riguardava il dottor Mo e quello che ne veniva fuori era che all’epoca i medici tiravano più che altro a indovinare. Erano investiti di aspettative messianiche e cercavano di non deludere il loro pubblico di contadini. I contadini del diciannovesimo secolo, se non morivano da bambini, si ammalavano poco. Poi un ictus o un infarto se li portava via, magari. Ma magari vivevano fino a cent’anni. Entrava nelle case a esercitare la sua arte magica e trovava tutta la famiglia che lo aspettava intorno al tavolo vicino alla stufa. Parlava dialetto, ma le cose importanti le diceva in italiano, in modo che non lo capissero. E anche in modo che non capissero che tirava a indovinare. I miei primi ricordi sono in questa casa e in questo corridoio. Se fossi un tipo sentimentale, questo genere di considerazioni assumerebbe significati molto profondi.

Marco Drago (1967) è uno scrittore e conduttore radiofonico. Ha pubblicato: “L’amico del pazzo” (Feltrinelli),  “Cronache da chissà dove“, (Minimum Fax), “Domenica sera” (Feltrinelli), “Zolle“, (Feltrinelli). Ha collaborato con “Tuttolibri“, “la Repubblica“, “Il Mucchio Selvaggio“e “Rockerilla“. È stato fondatore e direttore della rivista letteraria “Maltese Narrazioni“, uscita dal 1989 al 2007. Attualmente lavora come autore e conduttore al programma radiofonico “Chiedo asilo” su Radio24.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 1.000 caratteri e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...