1.000 caratteri: Gianluca Merola

Ossessione
by Gianluca Merola

 La mia ossessione è la fabbrica. Ne parlo di continuo con tutti,  tutte le volte che posso. Manco fossi un vecchio che ha fatto la Resistenza o un terrorista che s’è fatto la galera. Lavoravo sul ciclo continuo. Di giorno, di notte, la domenica, le feste. Sempre.  

In cinque anni mi ha regalato:

1)  Acufene orecchio sx;

2)  Due ernie al disco L5 s1;

3)  Disturbi del sonno;

4)  Un esaurimento;

5)  Due punti mano sx;

6)  Cicatrice sulla testa;

7)  Frattura con distacco dito medio mano dx;

8)  Decine di scottature;

9)  Contusione piede dx;

10) Una ragionevole dose di follia.

È stata dura restarci tutto quel tempo ma mi ha fatto crescere, mettere i piedi per terra. Io che volevo fare la rockstar senza nemmeno saper suonare uno strumento. Ma c’è un altro problema che è causa di continue scocciature: a furia di lavorare mi sono venute le dita enormi. Così mi capita che, mentre scrivo, batta due tasti alla volta. E poi è sempre un casino correggere il pezzo. Allora mi dico basta vaffanculo: da oggi non cotrtreggo piàù nukkla.

Gianluca Merola è nato che stava morendo e da allora ha replicato all’infinito.
Ha 32 anni, un figlio e due gatte: Giovedì e Venerdì.
Ha cominciato a scrivere alla stessa età in cui gli altri smettono. Sul web ha firmato i suoi lavori con lo pseudonimo Mastro Tensione, mentre col suo nome di sbattezzo, ha firmato i racconti “Vaniglia” (365 racconti erotici per un anno – Delos Books) e “Su quattro file di mensole” (Trema la terra – NEO Edizioni). Tutte le volte che chiude uno scritto non sa mai se gliene riuscirà un altro.
Odia le Hogan, questo è il suo blog http://gianlucamerola.splinder.com/
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 1.000 caratteri e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a 1.000 caratteri: Gianluca Merola

  1. Pingback: “Ossessione” # Brown Bunny Magazine « bagnatidiluce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...